L’intervista e gli intervistatori

Per l’indagine Audipress vengono realizzate ogni anno decine di migliaia di interviste personali, ad individui scelti per costituire un campione statisticamente rappresentativo di tutta la popolazione italiana adulta (14 anni e oltre).

Le interviste vengono ripartite per l’esecuzione in modo omogeneo a livello temporale e geografico, con un’equa distribuzione a livello regionale e/o sub regionale e tra le diverse settimana di rilevazione.

Le interviste vengono svolte nell’abitazione dell’intervistato, seguendo un questionario completamente strutturato, con ben definite modalità esecutive. Tutte le interviste vengono effettuate usando un computer portatile con un software per la gestione, la registrazione assistita e controllata delle risposte e la trasmissione telematica dei dati delle interviste all’Istituto (sistema C.A.P.I.). Viene inoltre utilizzata una tablet per la visualizzazione a colori dei logo delle testate partecipanti all’indagine, delle immagini di copertina, delle eventuali versioni digitali native, degli screenshot dell’eventuale sito internet della testata.

Nel questionario sono contenute essenzialmente domande sulla lettura delle singole testate giornalistiche che partecipano all’indagine Audipress.

Dopo la fase di screening che riguarda la testata nel suo insieme (con visualizzazione del logo della testata), si procede alla rilevazione della specifica versione letta (carta e/o digitale), per definire poi quale tipo di approfondimento effettuare (carta e/o digitale e duplicazione con siti web).

Durante la fase di approfondimento, per ciascuna testata selezionata nella fase di screening viene visualizzata anche l’immagine esemplificativa di una copertina dell’edizione cartacea, utilizzata anche per raffigurare l’eventuale copia replica all’interno dei diversi possibili device; l’eventuale copertina dell’edizione nativa; lo screenshot del sito web della testata (se esistente), all’interno dei diversi possibili device.

Per ciascun ciclo di rilevazione dell’indagine Audipress sono impegnati sul campo circa 300 intervistatori, accuratamente formati prima delle interviste. I controlli sulla qualità del lavoro svolto dagli intervistatori vengono effettuati sia dagli Istituti esecutori sia da una società di controllo esterna, incaricata da Audipress.

Per approfondire, consulta anche la Nota Metodologica e i Questionari.